giovedì 19 gennaio 2006

Varese, anno stellare 3026.24.0

"Como non respira. Polveri sottili alle stelle" intitola oggi il Corriere di Como. "Smog da record, ricoveri in aumento", gli fa eco La Provincia. "Smog, oggi targhe alterne a Roma. La ragione è semplice: mai così alte le polveri sottili, che raggiunta la soglia di 183 microgrammi per 20 giorni consecutivi fanno di Como la città più inquinata della Lombardia. Preso atto che 50 è il limite oltre il quale le polveri sono considerate dannose per la salute e che 5 sono i giorni di superamento delle polveri sottili (PM10), Varese ha deciso il blocco totale del traffico nel centro storico per oggi, dalle 8 alle 20. E Como? L'importante è non autoprescriversi i farmaci, raccomanda il primario di pneumologia, prof. Giura sulla Provincia di oggi: "sempre meglio chiedere al medico a quale rimedio ci si deve affidare". Come dire: "Dottore, ho un coltello nel fianco. Cosa faccio?" "Non si tocchi la ferita con le mani sporche!" "Ma posso togliere il coltello?" "Non lo chieda a me!".

3 commenti:

Maria De Cillis ha detto...

Potremmo fare qualcosa per bloccare la costruzione del nuovo parcheggio dell'ospedale Valduce fra viale Lecco e via Dante? Secondo me un parcheggio in quell'area porterebbe molto più traffico dell'attuale in città a discapito dei mezzi pubblici. Facendo un bilancio fra difficoltà di parcheggio, caro benzina, traffico insostenibile e possibilità di utilizzo del mezzo pubblico anche se non comodissimo, qualcuno, magari, opterebbe per la seconda soluzione dando una mano anche all'aria che respiriamo (fino a quando?)Maria

Alberto Bracchi ha detto...

Sono d'accordo con te con il giudizio su quel parcheggio ma temo che sia troppo tardi per bloccarlo. Invece cerchiamo di costruire, sul tema dei parcheggi, una coscienza più attenta ai bisogni dei non-automobilisti. La raccolta di firme contro i parcheggi blu è emblematica. Ciascuno pensa solo alle proprie esigenze e crede che sia un diritto imprescindibile occupare lo spazio pubblico. Ma la realtà è che la botte è piena, non c'è più spazio, bisogna regolamentare, bisogna creare un sistema efficiente.

Alberto Bracchi ha detto...

Como dice 'domenica prossima blocco del traffico', e intanto per un'altra settimana i nostri polmoni si riempiono di m. ....
Manca coraggio, è folle il non riconoscere l'emergenza.
Io sono favorevole, in attesa di scelte di fondo SERIE sul tema mobilità, anche a provvedimenti tampone come le targhe alterne.

 
Copyright 2009 La Città Possibile Como
Convert By NewBloggerTemplates Wordpress by Wpthemesfree